DECA Lab: il Laboratorio di Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte

DECA Lab è un laboratorio di economia della cultura ed incubatore di sviluppo territoriale: cura la realizzazione di progetti di sviluppo  locale e di innovazione sociale, svolge ricerche e studi di settore a favore degli enti locali, al fine di acquisire dati ed elementi conoscitivi utili alla migliore individuazione di politiche pubbliche e di progetti di sviluppo locale trainato dall’arte e dalla cultura.

Il DECA Lab nasce nel 2011 su iniziativa di alcuni diplomati della prima edizione del Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte – DecaMaster, ed è un organismo coordinato dall’Osservatorio di Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte. Alla base della filosofia del DECA Lab vi è lo sviluppo di un ecosistema culturale favorevole all’innovazione e alla creatività, in cui la Cultura è considerata come un moltiplicatore di sviluppo, un vero volano attraverso il quale liberare le potenzialità latenti del territorio.

inDECA – l’incubatore del DECA Master

inDECA, l’incubatore di idee e think tank del DECA Lab ha sede in un ex caseificio ubicato in un parco di 700 ettari, la Tenuta Mariani di Bonorva, che il DECA Lab ha trasformato in officina creativa, con l’obiettivo di ospitare creative camps di alta formazione, residenze di artisti e scuole estive legate ai temi del diritto e dell’economia per l’arte e la cultura.

inDECA sostiene la realizzazione di progetti si sviluppo locale sostenibile su basi culturali. L’esperimento, avviato nel 2013 dal DECA Lab, beneficia del supporto della Fondazione Banco di Sardegna e del Comune di Bonorva (Sassari), ed ha di recente sviluppato una partnership con il Rebeccu Film Festival. I progetti avviati da inDECA e in fase di implementazione, tra i quali “Politiche urbanistiche tra esigenze di mercato e coesione sociale” e “Diritto alla città e rigenerazione urbana”, hanno l’obiettivo di proiettare su network e contesti internazionali i temi dello sviluppo urbanistico e sociale legati al volano di crescita culturale.

 

Nuove Alleanze

Nuove Alleanze è un ciclo di incontri “oltre il giardino” delle discipline specialistiche, un network di collaborazione e di confronto aperto sui temi dello sviluppo su base culturale. Giuristi ed economisti dialogano con artisti, critici, storici dell’arte, curatori indipendenti, urbanisti, architetti, direttori di musei, istituti di cultura e di ricerca, fondazioni, organizzazioni non profit, riviste di settore.

Nuove Alleanze è un tavolo di riflessione interdisciplinare per la promozione delle arti e delle scienze nel contemporaneo, per l’emersione di potenzialità inespresse del territorio, la creazione di nuovi contesti di produzione culturale, di gestione e di valorizzazione dei patrimoni dell’arte e della cultura, per lo sviluppo economico guidato dalla cultura e dalla conoscenza, dal capitale sociale e dall’integrazione complessa e pro-attiva di più filiere di attori, pubblici e privati.

Nuove Alleanze tra norme giuridiche e regole di mercato, viste non solo come vincoli da rispettare, ma anche quali risorse attive, opportunità positive da rilevare, valorizzare e percorrere. L’incontro inaugurale di Nuove Alleanze si è tenuto nell’ottobre 2011 a Nuoro, mentre le edizioni successive si sono tenute a Lollove (2012) ed Arzachena (2013).

Clicca qui per scaricare il volume Nuove Alleanze (pdf).

 

Contatta il DECA Master

Contattaci